CSIA Award 2018 – il Charlie Bergman “Remember Me” a Luigi De Bernardini

Grande Onore e Orgoglio in Autoware!

In occasione della CSIA Executive Conference 2018 a San Francisco, Luigi De Bernardini, CEO di Autoware, ha vinto il prestigioso premio Charlie Bergman "Remember Me" di CSIA.

Queste le parole dell'Ing De Bernardini:

Non ho mai incontrato Charlie. Ho partecipato alla mia prima CSIA Conference nel 2009, quando Norm e Joan sono andati in pensione, e ho sentito nominare per la prima volta Charlie durante la cena di gala quando Nels Tyring di TVC Systems ha ricevuto il premio.
Quella è stata la prima volta che ho iniziato a conoscere Charlie e che ho sentito che era solito dire "Ogni idea condivisa tornerà indietro 10 volte tanto."
Ho immediatamente avuto la sensazione di un visionario oltre che di un leader di pensiero. Se siamo qui è per la sua idea e la sua capacità di renderla reale, nel 1994.
Ogni Executive Conference cui ho partecipato ho progressivamente raffinato l'idea che mi ero creato della figura di Charlie attraverso le varie persone che sono state selezionate per il "Charlie Bergman - Remember me - Award".
In ciascuno di loro ho trovato qualcosa di speciale e ho immaginato che fosse qualcosa che ricordava Charlie. Così mettendo insieme tutti i piccoli pezzi mi sono creato la mia immagine di Charlie che è un po’ di Nels Tyring, Bill Pollock, Dean Streack, Ed Diehl, Jeff Miller, Steve Goldberg, Jim Campbell, Don Ulrich e Bob Lowe. E' l'immagine di un grande uomo formato da parti di persone che rispetto e che considero esempi da seguire.

Ho imparato talmente tanto da molti di loro che non riesco a vedermi paragonato a loro.

Per questo sono veramente onorato di essere stato selezionato e spero di essere in grado di dimostrare di meritarlo.
Sicuramente devo condividere questo premio con molte persone che mi hanno aiutato a crescere molto in questi 9 anni. Prima di tutto mia moglie e la mia famiglia che ha creduto in me, mi ha sostenuto e spinto a viaggiare, ad aprire la mente, ad imparare cose cose nuove e ad intraprendere nuove avventure; gli amici dell'Automation Alliance Group che mi hanno insegnato tanto e continuano a farlo, e tutte le persone di CSIA che ho avuto l'opportunità di incontrare e di lavorarci assieme: Jeff, Jose, Lynda, tutto lo staff e tutti voi in questa sala.

Vi ringrazio di cuore e spero di riuscire a restituire all'associazione almeno quanto ho ricevuto, per onorare la memoria di Charlie.

Autoware News