Smart MES on Tablet

Tre motivi per usare la tecnologia mobile in produzione

[us_single_image image="3290" align="center" size="full" link=""][us_separator type="invisible" size="small"]

La tecnologia mobile esce dalle nostre case ed entra negli impianti. Tablet e smartphone stanno diventando indispensabili strumenti anche nei contesti produttivi. Sul blog di Automation World l'opinione di Luigi De Bernardini.

Quando circa 10 anni fa proponevamo ai nostri clienti l'utilizzo di tecnologia mobile in produzione, ad esempio tablet industriali per la gestione della produzione o per attività manutentive, ricevevamo quasi sempre reazioni disinteressate se non contrarie. Le uniche occasioni in cui siamo riusciti ad utilizzarne sono quelle in cui la sua proposta era annegata all'interno di una fornitura complessa ed articolata, per cui l’utilizzo di tablet passava fondamentalmente inosservato. Il cliente si trovava quindi con questo "curioso dispositivo" che bene o male riteneva inutile, salvo poi farlo diventare, come per altro era nella nostra convinzione, elemento chiave ed irrinunciabile della sua attività, tale e tanta era la comodità che esso apportava.

Oggi la percezione comune si è modificata, e come spesso succede, quanto è diventato un'abitudine irrinunciabile nella vita privata, ci si attende sia naturalmente disponibile anche in ambito lavorativo. Questa è una delle ragioni per cui i dispositivi "mobile" sono sempre più richiesti in ambito manifatturiero, così da consentire ad operatori e manager di essere sempre connessi ed avere sotto controllo quanto avviene nello stabilimento in ogni momento ed in ogni luogo.

Esistono però alcuni aspetti dei dispositivi "mobile" che li rendono particolarmente interessanti ed utili per l'utilizzo nei reparti produttivi, per la gestione quotidiana della produzione, con un concetto di mobile per certi versi un po' ridotto, ma con vantaggi estremamente significativi. La tecnologia mobile in produzione va a sostituire le tradizionali postazioni fisse o chioschi, offrendo agli utenti un'ergonomia d'uso molto più naturale con una conseguente miglioramento dell'efficienza.

Di seguito ci soffermiamo su tre caratteristiche chiave che abbiamo rilevato in alcuni recenti progetti realizzati sfruttando diversi tablet commerciali nelle “operations”.

Registrati alla nostra newsletter per leggere il resto dell'articolo e scaricarlo in pdf:

[email-download download_id="3" contact_form_id="64"]

*Non preoccuparti, se sei già iscritto alla newsletter non risulterai iscritto due volte.

Smart MES on Tablet

Autoware News